Piero Vercelli incontra Nicola Zingaretti a Roma

Tanti i temi affrontati a livello nazionale. “Occorre fare un passo in più”

Ieri mattina, Piero Vercelli, candidato astigiano alle Regionali, si è recato nella sede nazionale del PD alla presenza del Segretario Nicola Zingaretti e della Vice Paola De Micheli .

“Un incontro molto importante anche dal punto amministrativo – spiega Vercelli – c’erano infatti moltissimi sindaci . Importante per il Piemonte che ho rappresentato. Si è fatta un’alisi di cosa accade a livello nazionale”.

Non dobbiamo fare ciò che stanno facendo Lega e 5 stelle – spiega- che continuano a far politiche sloganiste. Occorre stare sui problemi delle persone. I 5 Stelle sono in calo e qualcosa accadrà dopo le elezioni Europee.”.

Sono diversi i temi che sono stati affrontati compresa la finanziaria e il Def (documento economico finanziario). “Ci dovranno dire – conclude Vercelli – dove andranno a prendere i soldi utilizzati per Quota 100 e il Reddito di Cittadinanza. Non bisogna snobbare le paure delle persone, non danno risposte ma fomentano.

Quando aumenta la povertà aumentano le paure . I furti e le rapine diminuiscono e sono diminuiti gli sbarchi. Non si può continuare a parlare solo di questo. La gente si è impoverita, bisogna stanziare fondi sul lavoro per poter ripartire. Un dato quasi automatico, quando si sta male si vede tutto nero. Occorre fare un passo in più”